Zlatan Ibrahimovic Forum | For Girls Only

Reply

Ridiamoci su...se ci riesce..., Zlatan su Nonciclopedia...

« Older   Newer »
view post Posted on 27/1/2009, 13:06 Quote
Avatar


Group:
Administrator
Posts:
16,424
Location:
Seconda stella a destra...e poi dritto, fino al mattino.

Status:


“Fin da piccolo ho sempre sognato di indossare questa maglia”

- Zlatan Ibrahimović durante una conferenza stampa quando militava nelle giovanili dell'Ajax

“Fin da piccolo ho sempre sognato di indossare questa maglia”

- Zlatan Ibrahimović il giorno della presentazione alla Juventus

“Fin da piccolo ho sempre sognato di indossare questa maglia”

- Zlatan Ibrahimović il giorno della presentazione all'Inter

“Fin da piccolo ho sempre sognato di indossare questa maglia”

- Zlatan Ibrahimović il giorno della presentazione della sua prossima squadra

“Ce l'ha più lungo del mio!”

- Pinocchio su naso di Ibrahimovic

“Ce l'ha più lungo del mio!!!! ”

- Rocco Siffredi su naso di Ibrahimovic
SPOILER (click to view)
io qui direi qualcos'altro anzichè il naso :P


“Non dormo più!!”

- Zlatan dopo una prestazione con il dottor house

Zlatan Ibrahimović giocatore, vincitore per ben tre volte del premio Calciatore più simpatico nel 2005, nel 2006 e nel 2007 (appartenuto in precedenza a giocatori del calibro di Bobo Vieri e Marco Materazzi), è figlio illegittimo di uno zingaro montenegrino e di una cammella pakistana. In molti sostengono che sia una divinità adorata dai suoi seguaci, gli ibrei, che professano l'ibraismo. Altri sostengono che sia venuto da un altro pianeta, per questo la NASA è ancora alla ricerca della navicella spaziale con la quale è giunto sulla Terra.
image

Carriera

Secondo quello che dicono i Dott.i Michele Franco e Michele Pontarelli Ibrahimovic insieme al mitico Kakà sono i giocatori più forti della storia del calcio.Tutto ciò è anche confermato da Pino la Lavatrice(Lavezzi in arte)

L'arrivo in Italia

Dopo un lungo periodo di militanza nelle fila dei lancieri dell'Ajax, la svolta calcistica per Ibrahimovic avvenne nell'Europeo del 2004, quando assaporò per la prima volta il gusto della combine calcistica. In quell'occasione infatti la sua nazionale adottiva, la Svezia, e la Danimarca, durante la prima fase a gironi si misero d'accordo per ottenere l'unico risultato, il pareggio per 2-2, che le avrebbe qualificate entrambe ai quarti, a scapito della nazionale italiana, già purgata nello scontro diretto proprio da un gol di Ibrahimovic.

Affascinato dall'imbroglio grazie al quale si possono ottenere facili successi e facili guadagni, il giovane Zlatan sognava di trovare un luogo incantato dove truffe ed inganni fossero leciti e all'ordine del giorno. Riuscì a trovare la sua "Terra Promessa" proprio in quel paesino truffato e sbeffeggiato dalla sua nazionale putativa durante l'europeo: l'Italia.

Quale miglior luogo se non l'Italia? Il paese dei furbetti e dei finti onesti, per poter vivere e far fiorire la propria indole di rubagalline e sbruffoncello gitano.

E quale squadra migliore se non la Juventus? La società calcistica che più di tutte in Italia era dedita ai raggiri e alle truffe sportive.

Ibrahimovic trovò nel BelPaese e nella ridente e solare Torino il suo Paradiso Terrestre e appena giunto alla società bianconera, senza esitazione dichiarò a cuor aperto che la Juventus era la squadra per la quale aveva fin da piccolo sempre sognato di indossare la maglia.

La Juventus

Nei due anni di militanza nella prima squadra del meridione, Zlatan si mise in mostra fin da subito per la sua grande simpatia ed il suo gradevole senso dell'umorismo, dimostrando lealtà e correttezza nei confronti degli avversari ai quali sotto l'occhio vigile delle telecamere distribuiva simpatici buffetti e amichevoli testate rifacendosi alla moda lanciata da un'altro giocatore bianconero, quello Zinedine Zidane che già ai tempi della Juventus dava prova delle sue abilità con la testa che raggiunsero il climax durante il Mondiale del 2006.

Nonostante le numerose scorrettezze e i numerosi gesti sprezzanti e derisori nei confronti di avversari ed arbitri, Ibrahimovic non venne "stranamente" mai squalificato dai giudici sportivi, ma anzi si aggiudicò per due anni di seguito l'ambitissimo "Premio Simpatia" al giocatore più simpatico della Serie A, trofeo prestigioso vinto in passato da importanti calciatori quali Roberto Bettega, Bobo Vieri, Pavel Nedved, Antonio Cassano e Michel Platini.

Durante la sua militanza in bianconero Ibrahimovic non smise mai di fare dichiarazioni d'amore per la sua squadra e si rese protagonista di diversi battibecchi con i giocatori dell'Inter, squadra da lui derisa continuamente ed additata come "perdente". I suoi dissapori si dimostrarono più aspri con un giocatore nerazzurro in particolare: Materazzi con il quale ebbe una serie di interminabili discussioni in campo e fuori. Probabilmente il motivo del contendere tra i due calciatori, era da ricondurre all'invidia che il giocatore interista provava nei confronti dello svedese che per due anni era riuscito ad usurpargli il titolo di Mr. Simpatia del calcio italiano.
image

Il passaggio all'Inter e la storia d'amore con Materazzi

Dopo lo scoppio di Calciopoli e la detronizzazione di Don Luciano Moggi, la Juventus venne punita per le proprie malefatte e retrocessa nella serie cadetta. A beneficiare di questa situazione fu proprio quell'Inter tanto derisa e sbeffeggiata da Ibrahimovic. Stranamente la squadra nerazzurra, cui presidente Massimo Moratti era uno dei padroni della Telecom non venne minimamente coinvolta nella vicenda delle intercettazioni telefoniche tratte degli archivi della Telecom.

Ibrahimovic decise di abbandonare la nave che affondava e di accettare il trasferimento nella nuova regina dei magheggi all'italiana del calcio nostrano: proprio l'Inter.

Appena giunto in nerazzurro il giorno della sua presentazione il calciatore svedese dichiarò raggiante che l' Inter era squadra per la quale aveva fin da piccolo sempre sognato di indossare la maglia. Magicamente sui giornali cominciarono a comparire dichiarazioni d'amore tra lui e Materazzi e i due calciatori una volta acerrimi nemici si trovarono a stare sempre insieme, in allenamento, nella stessa stanza in ritiro, al bar, sotto la doccia a giocare col sapone, finché qualcuno addiritura non cominciò a malignare su una loro possibile storia omosessuale.

Nell'Inter Ibrahimovic trovò una sua dimensione giocando in un campionato senza avversari dove poteva esprimere al meglio le sue doti tecniche e dove poter vincere ogni partita senza problemi, in spensieratezza. Inoltre riuscì ad aggiudicarsi per il terzo anno di seguito il Premio di Simpaticone della Serie A, ma questa volta ad ex equo con il suo compagno di squadra e di vita Marco Materazzi. E vissero tutti felici e contenti. nel 2007 vennero trovati in una stanza mentre si baciavano affettuosamente. Addottarono un figlio nella caldissima estate del 2007,il figlio venne a giocare all'Inter: il suo nome è Suazo®.

È divenuto famoso lo scontro tra lui e Chiellini, il quale è stato l'unico capace di battere Ibrahimovic a nasate.

Caratteristiche tecniche

Avendo praticato fin da piccolo il Taekwondo, il repertorio tecnico di Ibrahimovic è ricco di colpi ad effetto, quasi tutti al di sopra della cintola. I più noti: la sciabola, il tiro al volo con doppio avvitamento carpiato, la catapulta infernale, l’alabarda spaziale e l’attacco solare. Anche se il più delle volte il risultato è il ferimento di un avversario, capita anche che con uno di questi colpi riesca a prendere il pallone e la conseguenza è che, oltre a segnare un gol spettacolare, Ibrahimovic riceva la richiesta di riscossione dei diritti d’autore da parte del creatore di qualche manga giapponese. Porta il sessanta di piede e questo lo costringe, oltre a chiedere in prestito le scarpe gialle al suo amico e collega topolino, ad utilizzare l’estremità posteriore del piede per calciare o passare la palla con più precisione. Poiché se lanciato in velocità davanti al portiere non può sfruttare il suo proverbiale colpo di tacco, capita spesso di vederlo impegnato in goffe conclusioni che finiscono più vicine alla bandierina del calcio d’angolo che al palo. Ma i tifosi perdonano sempre questo tipo di errori al loro beniamino, perché sanno che in ogni momento questo può regalare qualche perla, come il colpo di tacco agli europei del 2004, che eliminò l’Italia, o quello ancora più spettacolare agli europei del 2008 che, oltre ad eliminare la Svezia, causò la perdita di un molare inferiore al difensore russo (vedi foto).
image

Curiosità

* Voci di corrridoio rivelano che abbia "naso" per gli affari.
* Il suo idioma è un misto di italiano, serbo-bosniaco e inglese maccheronico. Per lo più comunica con la telecinesi
* È cosi brutto che vorrebbe convertirsi all'Islam per poter indossare un velo
* Zlatan Ibrahimović è nasochista.
* Quando Ibrahimović viene pescato in fuori gioco, non è lui ad essere dall'altra parte della linea, ma il suo naso.
* Tra lui e Iaquinta e Chiellini è una battaglia all'ultimo naso.
* Pur essendo un pessimo attore ha recitato in un' opera teatrale: il "Cyrano de Bergerac". Il ruolo da protagonista gli è stato affiliato non per le sue competenze, ma perché il regista ha voluto risparmiare sul naso.
* Le sue pole pesano in media 5Kg.
* Per soffiarsi il naso non usa un fazzoletto, ma una tovaglia 4m x 4.
* Quando deve votare gli vengono recapitate a casa due tessere elettorali; una per sè e l'altra per il suo naso.
* Quando starnutisce, può creare uno spostamento d'aria così potente da poter formare tornadi.
* Quando è colpito da raffreddore, a Trieste soffia la bora.
* Si dice che c'è l'abbia grande quanto il suo naso. Enorme il fatto.
* Il suo naso lo rende areodinamico.
* In una partita un pallone lo prese in piena faccia e si bucò.
* È stato citato in giudizio per plagio da Pinocchio.
* Se a tavola annuisce, affetta il pane; se dice di no, sparecchia la tavola.
* Ha l'obbligo di usare la freccia anche quando cammina a piedi, potrebbe nuocere a qualcuno con il setto nasale se si girasse di colpo senza preavvisare.
* È la controfigura ufficiale del cantante tossico dei Dpesc Mod
* Le sue narici hanno una classica conformazione carsica, caratterizzate da enormi stalattiti mucose.
* Sua moglie lo ringrazia perché lo usa come stendipanni.
* Riesce a segnare gol apparentemente imprendibili che lasciano di sasso il portiere avversario. Questo perchè quando si trova a trenta metri dalla porta, prima acceca il portiere con il suo naso, poi tira.





AKER0k0


Faint hearts never won fair ladies.

 
PM Email  Top
-dede-inter
view post Posted on 27/1/2009, 13:59 Quote




ma questa è stata presa da nnciclopedia XD
 
Top
view post Posted on 27/1/2009, 14:05 Quote
Avatar


Group:
Administrator
Posts:
16,424
Location:
Seconda stella a destra...e poi dritto, fino al mattino.

Status:


sisi..l'ho anche scritto!

AKER0k0


Faint hearts never won fair ladies.

 
PM Email  Top
frankiegirl
view post Posted on 27/1/2009, 14:42 Quote




.....mammia ma trecento ca**ate messe insieme senza senso!!!zingaro ci sarà quello che ha scritto almeno i suoi genitori dovrebbero lasciarli stare!!!che schifo!
e poi guardate come si attaccano all'unico piccolo difetto che ha...è praticamente stato scritto tutto sul suo naso...(che comunque io amo).e tanto per concludere lui è più uomo di tutti gli uomini di questo mondo messi insieme!!!!
scusate se ho detto qualcosa che non va...ma ste cose non le digerisco!
 
Top
ibra è 1 bonazzo
view post Posted on 27/1/2009, 19:11 Quote




tranquilla Franci tanto queste cose lo caricano!! e io lo voglio sempre più carico per il motivo che hai scritto tu e cioè che è l uomo più uomo di tutti!! lasciamo che i poveretti lo carichino così poi lui da il massimo e noi lo adoriamo sempre di più!!


“Ce l'ha più lungo del mio!!!! ”

- Rocco Siffredi su naso di Ibrahimovic

solo sul naso può dire questo!! perchè sicuramente sarebbe meglio Ibra anche nel suo lavoro!!

Edited by ibra è 1 bonazzo - 27/1/2009, 19:39
 
Top
ibrahina93
view post Posted on 27/1/2009, 22:48 Quote




[QUOTE=ibra è 1 bonazzo,27/1/2009, 18:11]
tranquilla Franci tanto queste cose lo caricano!! e io lo voglio sempre più carico per il motivo che hai scritto tu e cioè che è l uomo più uomo di tutti!! lasciamo che i poveretti lo carichino così poi lui da il massimo e noi lo adoriamo sempre di più!!


concordo sociaaaaa!!!
 
Top
Konsuelo
view post Posted on 28/1/2009, 03:30 Quote




Adoro Nonciclopedia :D :D
 
Top
frankiegirl
view post Posted on 28/1/2009, 17:54 Quote




forse avete ragione..problemi loro XD ma siiiii XD
 
PM  Top
Soniamovich8
view post Posted on 29/3/2009, 20:37 Quote




Raga troppo divertente la storia con Materazzi..Ci rido su perchè tanto la loro attività è quella di sparlare a più non posso tutte le celebrità quindi me ne frego e ci rido...Come quando hanno scritto la "Tipica giornata interista".. Ridiamoci su! Sono invidiosi e basta!!
 
Top
-PiCcOlA FiBrOgA-
view post Posted on 29/3/2009, 20:40 Quote




è vero..la cosa più bella è quella della storia con Materazzi XD..il resto, senza offesa per chi l'ha scritto..fa pena
 
Top
view post Posted on 13/11/2010, 20:37 Quote
Avatar

Advanced Member

Group:
Member
Posts:
3,686

Status:


Zlatan Ibrahimovic Forum



Anche tu sei fan dell'attaccante Zlatan Ibrahimovic?
Allore vieni a trovarci nel suo forum, dove potrai visionare news, foto, video e discutere anche sulle partite.
Tutto questo su:
http://ibrahimoviczlatan.forumfree.it/


image

image

image
 
PM Email  Top
10 replies since 27/1/2009, 13:06
 
Reply